regolamento

Le candidature per i Premi romArchitettura sono proposte dagli advisors e sono trasmesse, senza ulteriori selezioni, alla Commissione Giuria del Premi. La Commissione di esperti può segnalare fino ad un massimo di cinque candidature per ciascuna tipologia di Premio, prendendo in considerazione anche le proposte liberamente inviate dagli iscritti alle 3 Istituzioni proponenti all’indirizzo e-mail romArchitettura@inarchlazio.it e giunte entro il 15 giugno 2017 ore 12,00. Non verranno prese in considerazione le proposte prive della scheda informativa.

Ciascuna segnalazione deve contenere le seguenti informazioni:

1. per il PREMIO per un INTERVENTO DI NUOVA COSTRUZIONE

– denominazione del Premio al quale fa riferimento la candidatura
– identificazione dell’opera (destinazione d’uso, località)
– dati del Progettista o dello Studio di progettazione (nome, cognome, denominazione studio, qualifica, recapiti)
– dati del Committente (tipologia -pubblico, privato- denominazione, recapiti)
– dati dell’Impresa esecutrice (denominazione, recapiti).
– anno di ultimazione dell’opera
– motivazione della candidatura contenuta in un testo della lunghezza massima di 600 battute.
– immagini (minimo 5) in formato digitale (jpg 300 dpi) dell’opera segnalata, di cui almeno un disegno tecnico significativo
– eventuale bibliografia relativa all’opera segnalata

2. per il PREMIO per un INTERVENTO DI RESTAURO / RIQUALIFICAZIONE EDILIZIA

– denominazione del Premio al quale fa riferimento la candidatura
– identificazione dell’opera (destinazione d’uso, località)
– dati del Progettista o dello Studio di progettazione (nome, cognome, denominazione studio, qualifica, recapiti)
– dati del Committente (tipologia -pubblico, privato- denominazione, recapiti);
– dati dell’Impresa esecutrice (denominazione, recapiti).
– anno d’ultimazione dell’opera;
– motivazione della candidatura contenuta in un testo della lunghezza massima di 600 battute.
– immagini (minimo 5) in formato digitale (jpg 300 dpi) dell’opera segnalata, di cui almeno un disegno tecnico significativo
– eventuale bibliografia relativa all’opera segnalata.

3. per il PREMIO per un INTERVENTO REALIZZATO, PROGETTATO DA UN GIOVANE PROGETTISTA

– denominazione del Premio al quale fa riferimento la candidatura
– identificazione dell’opera (destinazione d’uso, località)
– dati del Progettista o dello Studio di progettazione (nome, cognome, data di nascita del o dei progettisti, denominazione studio, qualifica, recapiti)
– dati del Committente (tipologia pubblico-privato, denominazione, recapiti)
– dati dell’Impresa esecutrice (denominazione, recapiti)
– anno di ultimazione dell’opera
– motivazione della candidatura contenuta in un testo della lunghezza massima di 600 battute per ciascuna candidatura
– immagini (minimo 5) in formato digitale(jpg 300 dpi) dell’opera segnalata, di cui almeno un disegno tecnico significativo
– eventuale bibliografia relativa all’opera segnalata

4. per il PREMIO in onore di “BRUNO ZEVI” per la DIFFUSIONE DELLA CULTURA ARCHITETTONICA

– denominazione del Premio al quale fa riferimento la candidatura
– identificazione della testata giornalistica o curatore dell’iniziativa culturale (denominazione, direttore responsabile, editore, recapiti)
– motivazione della candidatura contenuta in un testo della lunghezza massima 600 battute
– materiale di documentazione

5. per il PREMIO per un INTERVENTO IN UNO SPAZIO ESTERNO

– denominazione del Premio al quale fa riferimento la candidatura
– identificazione dell’opera (destinazione d’uso, località)
– dati del Progettista o dello Studio di progettazione (nome, cognome, denominazione studio, qualifica, recapiti)
– dati del Committente (tipologia -pubblico, privato- denominazione, recapiti);
– dati dell’Impresa esecutrice (denominazione, recapiti).
– anno d’ultimazione dell’opera;
– motivazione della candidatura contenuta in un testo della lunghezza massima di 600 battute.
– immagini (minimo 5) in formato digitale (jpg 300 dpi) dell’opera segnalata, di cui almeno un disegno tecnico significativo
– eventuale bibliografia relativa all’opera segnalata.

6. per il PREMIO alla CARRIERA

– denominazione del Premio al quale afferisce la candidatura
– identificazione del progettista (nome, cognome, recapiti)
– motivazione della candidatura contenuta in un testo della lunghezza massima di 600 battute)
– materiale di documentazione

segnalazioni on-line

Le segnalazioni devono essere inviate, entro le ore 12.00 del 15 giugno 2017, alla Segreteria Tecnica dei Premi ubicata presso la sede della Casa dell’Architettura in piazza Manfredo Fanti 47 – 00185 Roma
e-mail: romarchitettura@inarchlazio.it

Coordinatore di romArchitettura6: Massimo Locci
Referente della Segreteria Tecnica: Claudio Betti – 347 5749498

www.romArchitettura.inarchlazio.it

email: romArchitettura@inarchlazio.it